Le Cene del Festival dei Sapori
Trattoria Tamì
Lunedì 25 luglio

35,00

Le Cene del Festival dei Sapori porteranno sulla cima del Cidneo i ristoranti, i produttori e i consorzi del progetto East Lombardy, per un’esperienza di gusto unica e inimitabile.

Ogni lunedì alle ore 20:00 presso l’Area Eventi di WE LOVE CASTELLO

 

 

33 disponibili

Le Cene del Festival dei Sapori porteranno sulla cima del Cidneo i ristoranti del progetto East Lombardy per un’esperienza di gusto unica e inimitabile.
L’obiettivo è quello di condurre l’ospite in un percorso degustativo attraverso il territorio, la sua storia e il lavoro che ne contraddistingue i prodotti tradizionali.
Ogni menu è studiato ad hoc per l’occasione, ogni piatto vuole valorizzare al meglio le produzioni e l’abbinamento ai vini locali tradizionali diventa la ciliegina sulla torta di un viaggio del sapore che lascerà ricordi sensoriali indelebili.

Nell’Area Eventi di We Love Castello gli Chef prepareranno i piatti spiegandone i segreti, mentre i consorzi e i produttori presenteranno l’unicità dei formaggi, delle farine, delle carni e dei vini che rappresentano il territorio della regione culinaria identificata con il marchio EAST LOMBARDY e che comprende le province di Mantova, Cremona, Bergamo e Brescia: la Lombardia Orientale.
Un marchio, ulteriore testimonianza della qualità che potrete ritrovare nei piatti e nei prodotti proposti dai ristoranti e dai consorzi coinvolti nelle Cene del Festival dei Sapori.

Trattoria Tamì - Collio

Mauro Lazzari si appassiona alla cucina fin da ragazzo: dopo aver frequentato la scuola alberghiera, vive numerose esperienze, importanti per la propria formazione enogastronomica, sia in Italia che all’estero, tra New York, Sydney e Londra. Ad un certo punto, Mauro sente il richiamo di casa e torna in Val Trompia, dove apre la Trattoria Tamì con il fratello Michele: in questo locale, lo chef riscopre le proprie radici attraverso ricette che riprendono la tradizione culinaria del luogo, ma che si aprono verso nuovi orizzonti grazie alle avventure internazionali vissute.

La cucina di Mauro si attiene alla filosofia del Chilometro Vero, secondo la quale si cerca di valorizzare il territorio e i suoi piccoli produttori il più possibile, soprattutto seguendo la stagionalità degli ingredienti.

Profilo Trattoria Tamì East Lombardy:

https://www.eastlombardy.it/it/ristoranti/brescia/tami/

Pagina Trattoria Tamì:

https://www.tamitrattoria.com/

Menù

  • Crema di Patate e “Comede”, Crostoni di Pane nero di Segale, Fiori d’Alpeggio, con Robiola di Malga Pof (Gluten Free)
  • Maraconde al Tartufo Nero Con Fonduta di Bagoss, Burro di Bagolino E Tartufo Nero del Territorio
  • “Porcoconiglio” nell’Orto d’estate Con Polenta di Rovetta, Crema di Patate all’olio EVO del Garda, Giardiniera del nostro Orto, Polvere di Levistico
  • La Sbriciolatà Tamì Sfoglia croccante sbriciolata Crema al mascarpone bresciano Nocciole caramellate Mirtillini selvatici al Mugo

In accompagnamento ai vini del Consorzio Franciacorta

Consorzio Franciacorta

Il Consorzio nasce a Corte Franca il 5 marzo 1990 grazie a 29 produttori con lo scopo di garantire e controllare il rispetto della disciplina di produzione del vino Franciacorta. Trasferitosi nel 1993 nell’attuale sede di Erbusco, il Consorzio Franciacorta oggi conta circa 200 soci tra viticoltori, vinificatori, imbottigliatori, coinvolti nella filiera produttiva delle denominazioni Franciacorta DOCGCurtefranca DOC e Sebino IGT.

Un logo inconfondibile, la effe merlata, contraddistingue i suoi vini e si rifà alle antiche torri medievali, caratteristiche dei 19 comuni che ne fanno parte: Adro, Brescia (parte), Capriolo, Cazzago San Martino, Cellatica, Coccaglio, Cologne, Corte Franca, Erbusco, Gussago, Iseo, Monticelli Brusati, Ome, Paderno Franciacorta, Paratico, Passirano, Provaglio d’Iseo, Rodengo Saiano e Rovato.

https://franciacorta.wine/it/